Categorie,  Lazio,  Luoghi,  Viterbo

Civita di Bagnoregio la città che muore

Civita è una frazione di Bagnoregio in provincia di Viterbo, situato nella parte settentrinale del Lazio al confine con Umbria.

Annoverato tra i Borghi più belli della penisola civita è conosciuto anche come “la città che muore”.

La zona

Civita è stata fondata dagli etruschi più di duemila anni fa in una zona su una importante via di comunicazione tra il lago di Bolsena e quella che è l’alta valle del Tevere.

La presenza dell’antico popolo è testimoniata dal ritrovamento di una necropoli

La città è stata edificata su uno sperone di roccia dove la parte solida è costituta dal tufo mentre le parte più “tenera” è argillosa, le fondamenta della città sono soggette ad erosione da parte degli elementi naturali, questa problematica è sempre stata fronteggiata lungo i secoli dagli abitanti del borgo.

Proprio per la natura friabile del terreno si è sempre considerato il rischio che lo sperone di roccia collassase su se stesso trascinando con se l’intero Abitato.

Cosa vedere

Come già detto in precedenza, Civita fu per molto tempo abitata dagli Etruschi i quali lasicarono molte testimonianze, alcune visibili anche ai giorni nostri:

Oltre alle tombe, c’è un tunnel di collegamento che permette di giungere nel borgo dalla valle sottostante, questo tunnel è detto Bucaione.

Da vedere ci sono anche la casa natale di San Bonaventura e la Chiesa di San Donato.

 

Anche le abitazioni sono tipiche, sono in tufo e sono strutturate in modo da sopperire all’angusto terreno.

Civita ai giorni nostri

Con la definizione di città morente e, grazie alla sua fama notevolmente cresciuta, la città attrae sempre più stranieri.

Non è una cosa strana vedere gruppi di turisti stranieri intenti a risalire la scalinata che porta al borgo.

Cose da Sapere

Per accedere a Civita è necessario pagare un biglietto di ingresso che costa 1.50€.

E’ possibile raggiungere la città solo attraverso una passerella percorribile a piedi.

 

 

Gallery

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: