Ricetta di Caterina di Norcia

Tartufo nero

Detto anche tartufo Nero di Norcia, lo si trova da dicembre a marzo nei terreni calcarei ben drenati sotto a latifogli.

Questo tartufo dal sapore delicato, può essere utilizzato nei primi, nei secondi e anche come antipasto.

 

Ingredienti

La ricetta ha quantità per 4/5 persone.

1 fetta di pane a testa (se il pane è grosso, 2 piccolo)

-400g di tartufo nero di Norcia

-4 alici o acciughe

-aglio (a piacere)

-6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

-50g di burro

Preparazione

Prendere i tartufi e pulirli in maniera accurata.

Una volta che i tartufi sono puliti, bisogna tritarli finemente.

Scaldare l’olio in un pentolino insieme all’aglio, una volta che l’olio è ben caldo (non deve bollire).

Quando l’olio è ancora caldo, sciogliervi dentro il burro e aggiungervi i tartufi.

Mentre l’olio con il burrosi raffredda, tritare e acciughe (o le alici) e unire al composto.

L’impasto ottenutopuò essere splamato su pane morbido o leggermente abbrustolito.

IMMAGINI

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.