Oasi di Baggero: Da cave di cemento a paradiso naturale

EX CAVE

L’oasi di Baggero è un parco naturalistico costituito da due laghi a Merone (CO). Il parco è frutto di un’opera di riqualificazione urbana degli anni ’70/’80. Infatti in questo territorio, fino alla fine degli anni ’70, c’era una cava di cemento.

A seguito della riqualificazione, oggi è divenuto un luogo davvero magico, specialmente in autunno, quando gli alberi si colorano dei colori più sgargianti. 

LE DUE VIE 

E’ possibile visitare l’oasi di Baggero percorrendo due vie.

La via alta, da dove è possibile avere una visione panoramica dell’intero complesso e del paesaggio circostante. Purtroppo il sentiero alto è abbastanza dissestato quindi non idoneo a passeggini/sedie a rotelle.

La via bassa è idoneo a tutti e comprende lungo il percorso un parco giochi per bambini, un’area pic-nic e una terrazza panoramica.

LA CASCATA E LA PASSERELLA

Percorrendo la via bassa, noterete una passerella che fa da spartiacque tra i due laghi. Si tratta della terrazza panoramica. Secondo noi la parte più bella dell’oasi. Da qua si ammirano meglio le acque dei laghi, gli uccelli che li abitano e in fondo alla passerella si può ammirare la cascata dell’oasi (una vera perla).

L’OSTELLO

Per chi fosse interessato a un’esperienza a 360° della riserva, potrebbe essere un buon consiglio trascorrere qui qualche notte. Di seguito il link dell’ostello dell’oasi dove è possibile sia pernottare che pranzare : https://oasihostel.it/

L’oasi è il luogo giusto per un bel pomeriggio immersi nella natura! Andateci e fateci sapere.

Per altri itinerari in zona comasca, ecco qua l’itinerario per Capanna Mara:https://www.noilombardia.com/alpe-del-vicere-e-capanna-mara/

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: