Dai Piani dei Resinelli al laghetto di Pian delle Fontane

Dal centro dei piani dei Resinelli (fraz. di Abbadia Lariana) oltre al Rifugio Rosalba e il Parco del Valentino , è possibile raggiungere tramite sentiero altri luoghi naturali di incantevole bellezza. Vi racconteremo quindi come raggiungere il delizioso laghetto di Pian delle Fontane.

Il sentiero per Pian delle Fontane

Il sentiero in sé è molto semplice e adatto a tutti.

Calcolate un 150 m di dislivello per 45 minuti di tempo dalla chiesetta dei Resinelli.

Il percorso è costituito nel primo tratto da una strada asfaltata fino al Rifugio Soldanella, mentre la seconda parte è costituita da una comoda ed ampia mulattiera. Vi avvisiamo che la parte iniziale è più in pendenza, non spaventatevi però, abbiamo visto gente con dei passeggini affrontarla con disinvoltura.

Dove parcheggiare?

I Piani dei Resinelli vantano un gran numero di parcheggi gratuiti che però, a volte, sono lontani dalla partenza dei sentieri. Quello che consigliamo è di lasciarla in Piazzale Daniele Chiappa o in via Degli Escursionisti.

Dopo aver posteggiato, bisogna proseguire a piedi verso via Carlo Mauri.

Come si raggiunge Pian delle Fontane?

Possiamo definirlo un percorso pianeggiante con una lieva salita iniziale e nella parte centrale del percorso.

Dall’inizio di via Mauri fino al rifugio Soldanella è asfaltata, passato il rifugio inizia una mulattiera sterrata con vista panoramica sulle cime e i prati verdi circostanti. Il paesaggio sicuramente è un bel punto a favore di questo percorso, che, come vi dicevano, in alcuni tratti offre una panoramica mozzafiato su tutto il territorio circostante.

Passato un gruppo di baite nel verde si apre un ampio prato adibito a pascolo (dell’Azienda Agricola Pian delle Fontane), e dopo un dolce sali e scendi si prosegue qualche centinaio di metri e si giunge in prossimità del lago dell’alpe Muscera, poco prima di Pian delle Fontane.

Il laghetto fa parte di una proprietà privata, ma vi ci si può accedere senza disturbare i girini e le rane che vi ci si riproducono. Dal laghetto poi è possibile proseguire per continuare il giro della traversata bassa delle Grigne. Noi in realtà ci siamo fermati qua perché il meteo non era dalle nostre, ma vi possiamo garantire che la bellezza del laghetto ci ha già appagato così.

Per quanto riguarda Pian delle Fontane, poco distante il laghetto, ospita un agriturismo con capre e cavalli, che però purtroppo risulta chiuso da Gennaio 2021. Vi lasciamo comunque qui il link del loro sito, in caso dovessero riaprire. 

Galleria

Mappa

--true--Download file: resinelli.gpx

LINK UTILI

Salita al rifugio Rosalba

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: